Carrello Carrello 0 Prodotto Prodotti (vuoto)

Nessun prodotto

Per essere determinato Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento


Senza titolo_2.jpg

Tutti noi vorremmo che i nostri amici animali riscontrassero meno patologie possibili. Un sistema immunitario sano e forte dipende da un intestino sano e forte, e un intestino sano dipende da un’alimentazione sana e appropriata. Nessun uomo può decidere quale sia la dieta migliore per un animale. Per questo la dieta BARF non pretende la paternità di nessuna filosofia alimentare.
È stata Madre Natura ad inventarla, dotando ogni animale di un proprio sistema digestivo e creando un ecosistema in cui ad ogni essere vivente corrisponde un certo tipo di alimentazione. Madre natura ha insegnato al progenitore del cane (il lupo) e dei felini – entrambi carnivori- come alimentarsi in decine di migliaia di anni, ottenendo una struttura equilibrata tra massa grassa e massa magra e migliorando tutte le proprie difese immunitarie.
Il principio base della BARF (Bones And Raw Food Diet) è proprio quello di rifarsi all’alimentazione sana e benefica impostata dalla natura: garantire materie prime di impeccabile qualità offrendo alimenti freschi e crudi eliminando completamente qualsiasi tipo di additivo, conservante ed aromatizzante presenti in molti prodotti industriali.
L’alimentazione cruda ha certamente dei vantaggi rispetto a quella cotta. Gli enzimi vitali e soprattutto la presenza di una carica vitaminica e minerale vengono distrutte in cottura e sarebbe necessario integrarli in altro modo per evitare serie patologie ai nostri amici animali. Nei mangimi industriali, per sopperire a questa mancanza, vengono aggiunti degli aminoacidi spesso di bassa qualità non certo paragonabili a quelli presenti nella dieta a crudo. Crocchette e alimenti in scatola sono caratterizzati dalla presenza di un’alta percentuale di grano (a volte superiore al 40%) cioè di farine di amido, farine di mais, farine di riso. Questi sono elementi che non entrano nel patrimonio genetico del cane e del gatto. Additivi, assenza di enzimi e vitamine, conservanti, insaporitori ed utilizzo di carboidrati non fanno altro che alterare quella linea immunitaria causando una ridotta sorveglianza immunitaria e quindi di una maggiore predisposizione alle neoplasie.
Migliorando l’alimentazione migliora il sistema immunitario. Soggetti malati con problemi neoplastici, insufficienza renale e epatica si giovano di un’alimentazione naturale, priva di additivi, che ha la funzione di migliorare le funzionalità renali ed epatiche ed inoltre riequilibrare il sistema immunitario. Con la dieta Barf avrete il massimo controllo di cosa finisce nelle ciotole dei nostri amici a quattro zampe e utilizzando “calcolatore Barf” troverete la dieta che meglio si adatta alle caratteristiche specifiche di cani e gatti.